Come verrà modificato il mio pagamento quando eseguo l'upgrade/il downgrade?

Modificato il Sat, 09 Sep 2023 alle 12:46 PM

Quando un utente decide di aggiornare o effettuare il downgrade del proprio abbonamento TimelyBills, sia l'App Store che il Play Store utilizzano un meccanismo di fatturazione proporzionale. La fatturazione proporzionale garantisce che agli utenti venga addebitata solo la parte del servizio effettivamente utilizzata, rendendolo un modo equo e trasparente per adeguare i pagamenti dell'abbonamento.


Illustriamo come funziona la fatturazione proporzionale con un esempio: Imagine TimelyBills offre due abbonamenti premium:


Abbonamento Pro: $ 5 al mese

Abbonamento Pro Plus: $ 29 all'anno


Scenario: aggiornamento dall'abbonamento Pro all'abbonamento Pro Plus


Consideriamo ora Alice, un utente che attualmente ha sottoscritto l'abbonamento mensile Pro, al prezzo di $ 5 al mese e il suo ciclo di fatturazione inizia il 1° di ogni mese. Il quindicesimo giorno del suo ciclo di fatturazione, ovvero a metà mese, Alice decide di passare al piano di abbonamento annuale Pro. Ecco un'analisi dettagliata di come viene applicata la fatturazione proporzionale in questo scenario:


1. Abbonamento mensile Pro (1 gennaio - 15 gennaio): Alice aveva l'abbonamento mensile Pro per 15 giorni del suo ciclo di fatturazione. Sebbene il costo mensile normale sia di $ 5, le verranno addebitati solo i giorni in cui lo ha utilizzato, ovvero (15/30) * $ 5 = $ 2,50.


2. Piano di abbonamento annuale Pro (16 gennaio - resto dell'anno): Alice è passata al piano Pro Plus il 16 del mese e rimane un saldo residuo di $ 2,50 dal suo abbonamento precedente. Con il piano aggiornato, l'App o il Play Store applicheranno automaticamente questo saldo rimanente. Ad esempio, se i $ 2,50 vengono utilizzati completamente dal nuovo piano di abbonamento il 21° giorno del mese, l'App/Play Store addebiterà il costo annuale del nuovo abbonamento. Da quel momento in poi avrà inizio il ciclo di fatturazione di Alice per il nuovo piano.


Scenario: downgrade dall'abbonamento Pro Plus all'abbonamento Pro


Consideriamo ora Alice, un utente che attualmente si iscrive al piano di abbonamento annuale Pro, al prezzo di $ 29 all'anno. Il suo abbonamento è iniziato il 1° gennaio. Il 15 dell'anno, Alice decide di passare all'abbonamento mensile Pro. Ecco un'analisi dettagliata di come viene applicata la fatturazione proporzionale in questo scenario:


1. Abbonamento annuale Pro (1 gennaio - fine anno): Alice ha utilizzato l'abbonamento annuale Pro per 15 giorni del suo ciclo di fatturazione annuale, che costa $ 29 per l'intero anno. Per determinare il costo proporzionale per questi 15 giorni, calcoliamo (15/365) * $ 29 ≈ $ 1,19.


2. Abbonamento mensile Pro (16 gennaio - resto del mese): Alice è passata all'abbonamento mensile Pro il 16 dell'anno e rimane un saldo residuo di circa $ 1,19 dal suo precedente abbonamento annuale. Questo saldo residuo verrà applicato al suo nuovo abbonamento mensile. Ad esempio, se utilizza completamente questo saldo entro il mese, il suo abbonamento verrà rinnovato alla tariffa mensile normale a partire dal mese successivo.

In sintesi, la fatturazione proporzionale garantisce che gli utenti ricevano una fatturazione equa quando effettuano il downgrade dell'abbonamento TimelyBills. Tiene conto della parte utilizzata del vecchio abbonamento e applica l'eventuale saldo residuo al nuovo piano, garantendo una transizione senza soluzione di continuità con una fatturazione trasparente e accurata.

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico!

Grazie per il tuo feedback

Siamo spiacenti di non poterti essere di aiuto

Grazie per il tuo feedback

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo!

Seleziona almeno uno dei motivi
La verifica CAPTCHA è richiesta.

Feedback inviato

Apprezziamo il tuo sforzo e cercheremo di correggere l’articolo